2020 Crisis, a need for Decisions



Il 2020 è stato come un nuovo inizio rapido per me.


Come persona, compagno di vita, padre, nonno e imprenditore.


Una nuova intimità a casa con mia moglie Christiane (siamo a rischio e ci siamo volutamente ritirati), una comunicazione più intensa attraverso molteplici canali con i figli e i nipoti, il passaggio completo della mia precedente attività imprenditoriale a mio figlio Daniele e il nuovo inizio come mentore/angelo dell'impresa nel settore delle start-up.


Ci sono tre storie emozionanti che sono in grado di seguire attivamente e con entusiasmo che vale la pena di vedere:


BLUQUIST (www.bluquist.com),

WAU-TALENTIAMO (https://www.wau-talentiamo.it)

GemeinsamEinzigartig (https://www.gemeinsameinzigartig.org).


Sono felice di far parte del team di GemeinsamEinzigartig e di avere la possibilità di approfondire il tema della Diversità & Inclusione!


Qualche pensiero e un augurio per il 2021.


Noi umani siamo una specie intollerante. Ci giudichiamo in base al nostro intento, che solo noi conosciamo e che è per lo più invisibile o non trasparente per gli altri e gli altri per le loro azioni visibili. L'ignoranza delle intenzioni porta spesso a pregiudizi inconsci, alla mancanza di comprensione, al conflitto e all'esclusione. E questo vale sia per il mittente che per il destinatario.


Maggioranza e minoranza. Chi stabilisce la norma e, soprattutto, chi la sfida di tanto in tanto?


L'evoluzione ha molto a che fare con l'accettazione della diversità. Solo permettendo e incoraggiando la diversità possiamo crescere e garantire la nostra esistenza. La diversità è il motore dell'evoluzione.


Il mio augurio e anche il mio contributo per l'anno 2021


La lotta per una maggiore diversità e il raggiungimento dell'inclusione comincia naturalmente da noi, dal modo in cui trattiamo i nostri figli. Già lì, come genitori, dobbiamo alzarci e scusarci quando cadiamo in un pregiudizio inconscio, stare di fronte al nostro bambino quando è escluso dagli altri, ma anche intervenire quando il nostro bambino esclude gli altri: una strada lunga, ma significativa.


Combatto i miei pregiudizi ogni giorno. E a 66 anni, ce ne sono ancora molti. Troppi!


BUON ANNO. HAPPY NEW YEAR. FROHES NEUES JAHR. BONNE ANNEE.


8 Ansichten0 Kommentare

Aktuelle Beiträge

Alle ansehen

Newsletter

© 2021 CEO-CODE® | Personality First | Gartenlaubenstrasse 15 | 6430 Schwyz | Switzerland | info@ceo-code.com

  • Brunello Gianella xing
  • Brunello Gianella auf Facebook
  • Brunello Gianella auf Linkedin